1970.
Da bambino riparavo le auto giocattolo.

Quando ero bambino, come tutti i bambini giocavo con le macchinine e come tutti le smontavo. Sebbene io riuscissi anche a rimontarle e modificarle e a farle funzionare nuovamente.

Tra i miei compagni di scuola ero diventato il punto di riferimento per riparare, modificare o rigenerare vecchie e nuove macchinine.

Inizialmente lo facevo solo per i miei compagni di classe, poi si era sparsa la voce e le richieste iniziavano a diventare non solo sempre maggiori ma anche più esigenti nelle riconsegne; la domanda ricorrente era: “quando è pronta?” Domanda alla quale non riuscivo a dare una risposta certa. Erano gli anni dal 1970 al 1974.

Diventando grande comprendevo che questo sarebbe diventato il mio lavoro, con grande disappunto di mia madre, che voleva diventassi un medico. A 15 anni entro nella carrozzeria di mio zio: era il 1978.

In quegli anni per riverniciare un’auto completamente il cliente rimaneva senza auto anche per un mese e non esisteva ancora l’auto sostitutiva.

Mi ricordo la spola continua dei clienti che chiedevano: “quando è pronta?”.

E le risposte erano sempre molto vaghe.

1992.
La mia carrozzeria.

Passavano gli anni e dopo aver fatto le mie esperienze decido di iniziare l’avventura da indipendente ed entro in società nella carrozzeria di mio zio: era il 1992.

Nel frattempo, la tecnologia e la chimica fanno progressi, consentendo di riparare l’auto in minor tempo; poi l’avvento del servizio “dell’auto sostitutiva” rendeva più facile la gestione del cliente. Sebbene la domanda più ricorrente era sempre “quando è pronta?”

Iniziavamo a dare risposte sui tempi, nonostante tutto senza ancora soddisfare le esigenze dei clienti.

Questa domanda iniziava ad essere la mia ossessione.

Decido di aprire un centro specializzato in sostituzione vetri auto, uno di quei centri dove si fissa un appuntamento e in circa due ore fanno il lavoro, magari mentre tu in sala di attesa, leggi il giornale o collegandoti a WiFi, poi svolgere il tuo lavoro come in ufficio.

E qui percepisco la soddisfazione del cliente nel sapere che in poco tempo poteva tornare in possesso della sua auto. Colglievo l’occasione per svolgere una specie di indagine/test coi clienti che arrivavano al centro per capire se fossero interessati, come per i vetri, anche per i lavori di carrozzeria i tempi di riparazione fossero brevi, tipo dalle 4 a 12 ore…e il riscontro è stato più che entusiasta. È il 2013.

2014.
Inizia lo studio del Sistema Immediauto.

Nel 2014 decidevo di lasciare la mia tradizionale carrozzeria per concentrarmi a questo progetto: realizzare una carrozzeria specializzata in riparazioni da 4 a 12 ore.

Avevo anche bisogno di confrontarmi con fornitori di vernici e attrezzature, per comprendere come sfruttare al meglio prodotti e tecnologia già esistenti e caso mai modificare qualcosa.

Non nascondo di aver incontrato non pochi ostacoli nel far capire che era giunto il momento di rivoluzionare il modo non solo tecnico ma anche mentale nel riparare le auto.

Fino a quando incontro un’azienda che crede nel progetto, supportandomi in tutto quello che necessita.

Ad oggi abbiamo elaborato il sistema “IMMEDIAUTO” che consente di riparare i danni di carrozzeria nel 60/70 % dei casi in 4/12 ore.

Nel frattempo, grazie alla nostra esperienza, abbiamo contribuito a realizzare la prima ISO 9000 introdotta dal TUV per riparazioni veloci.

La riparazione rapida, infatti, non è solo una tecnica, ma prima di tutto un “sistema” in cui organizzazione, tecnologia e competenza degli specialisti devono essere sapientemente coniugati in un processo fluido ed efficiente, al fine di produrre i risultati attesi.

Questo oggi ci permette di dare risposte precise alla domanda: “quando è pronta?”.

Se anche tu vuoi risposte certe sui tempi di riparazione della tua auto, vieni a trovarci nel nostro centro.

Siamo così certi di mantenere quello che garantiamo e nel caso in cui i tempi di consegna non fossero quelli promessi, pagherai la metà.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi