Auto in prestito

Auto in prestito

Usare l’auto di qualcun altro, del proprio marito, della propria moglie, di un parente o di un amico, suscita sempre un certo disagio.

Per esempio, da neopatentato quale che sei, vuoi fare bella figura con gli amici o con la ragazza. Ti ritrovi a chiedere l’auto a un parente. Meglio ancora se l’auto è posteggiata sotto casa, le chiavi sono nel portachiavi accanto alla porta e i genitori sono in vacanza… A me è capitato.

Può darsi che, per indisponibilità della tua auto, tu sia costretto a chiederla in prestito ad amici o colleghi.

Il primo timore è: “E se mi succedesse qualcosa?”

Anche un piccolo danno di carrozzeria può rappresentare un certo imbarazzo. Tornare dal proprietario dell’auto con quest’ultima anche solo lievemente danneggiata ti mette in una posizione difficile, soprattutto se non abbiamo chiesto il permesso di usarla. È quindi da escludere che ti venga nuovamente data in prestito in altre occasioni. Che peccato! Se poi è un’auto presa a noleggio le scuse non servono. Dovrai pagare franchigie molto spesso onerose sebbene il danno sia di piccola entità.

Quante volte ti sarà capitato di danneggiare il paraurti a causa di un’errata manovra durante un posteggio? I muretti nei centri commerciali, con quei colori che li rendono invisibili, sono insopportabili.

Per non parlare di una porta leggermente strisciata per colpa di una maldestra manovra, ovviamente di qualcun altro e mai nostra.

Anche la classica sportellata di chi ti ha posteggiato accanto.

Il problema sarebbe risolvibile se tu avessi a disposizione qualche giorno per riconsegnare l’auto al suo legittimo proprietario. In questo caso andresti dal carrozziere, la lasceresti qualche giorno (se sei fortunato) e poi torneresti a ritirarla. Purtroppo, non hai qualche giorno.

E se fossi a conoscenza dell’esistenza di carrozzerie in grado di riparare questa tipologia di danni in tempi che vanno da 4 a 12 ore? Avresti trovato la soluzione.

Alla fine, potresti riportare l’auto al suo proprietario, senza doverti giustificare o pagare franchigie. Come si dice: “occhio non vede, cuore non duole”.

Noi siamo in grado di risolvere il tuo problema. Noi riusciamo a riparare la “tua” auto in tempi brevi e certi.

Ad oggi abbiamo elaborato il sistema “IMMEDIAUTO” che consente di riparare i danni di carrozzeria nel 60/70 % dei casi in 4/12 ore. Abbiamo ottenuto la prima ISO 9001:2015 introdotta dal TUV ( TÜV Italia è un ente indipendente di certificazione, ispezione, testing e collaudi) per riparazioni veloci.

La riparazione rapida, infatti, non è solo una tecnica, ma prima di tutto un “sistema” in cui organizzazione, tecnologia e competenza degli specialisti devono essere sapientemente coniugati in un processo fluido ed efficiente, al fine di produrre i risultati attesi.

Operiamo solo su appuntamento. Potresti dire: “Tutti i carrozzieri danno un giorno stabilito quando portare l’auto”. Hai perfettamente ragione, anche se non sempre ti danno un orario preciso al quale attenersi. Noi sì, siamo esigenti sull’orario di consegna e maniacali sull’orario di riconsegna, questo ci permettere di dedicarci in maniera totale alla tua auto ed assicurarti di riaverla entro 4-12 ore.

Per casi di estrema emergenza come potrebbe essere il tuo abbiamo la linea “super fast” che ti permetterà di lasciare l’auto immediatamente. Visita la nostra pagina Prima e Dopo troverai alcuni esempi e i tempi di riparazione.

Chiama lo 0554252109 per info o visita il nostro sito www.immediauto.it

Richiedi un Preventivo

Ti è piaciuto il post? Condividi!